SEGUICI SU
Libreria Scuola e Cultura
Ojetti Bufalotta

Paola
26/07/2017

TRILOGIA DELLA PIANURA

Kent Haruf - NN Editore

Kent Haruf è stato un apprezzato scrittore americano, ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Whiting Foundation Award e una menzione speciale dalla PEN/Hemingway Foundation. Con il romanzo Il canto della Pianura è stato finalista al National Book Award, al Los Angeles Times Book Prize, e al New Yorker Book Award. Con Crepuscolo, secondo romanzo della Trilogia della Pianuera, ha vinto il Colorado Book Award. Benedizione è stato finalista al Folio Prize. Dopo la Trilogia della Pianuera, NN editore ha pubblicato tutti i suoi libri. E' uscito in questi mesi Le Nostre anime di notte, da cui è stato tratto un film con Robert Redford e Jane Fonda.


Se non avete ancora letto la Trilogia della pianura di Haruf, fatevi un favore: chiudete immediatamente questa pagina e correte a procurarvi i libri. Non ve ne pentirete. Probabilmente sarà tra le cose più belle, intense, liriche e reali che vi capiterà di trovare fra i romanzi contemporanei e di cui non ringrazieremo mai abbastanza la casa editrice NN per averla – tanto magistralmente – tradotta in italiano, facendo conoscere anche al pubblico nostrano la voce struggente di Kent Haruf, l’acclamato romanziere statunitense scomparso alla fine del 2014. 

Tre romanzi che possono essere letti anche svincolati gli uni dagli altri, seguendo l’ordine cronologico di scrittura (quello che di pubblicazione) o di pubblicazione o, ancora, immaginandoli ognuno come una storia a sé stante. Quale che sia la scelta, resta invariato il piacere di una lettura su più livelli, ricchissima di spunti, che incanta da un punto di vista tematico quanto strutturale: è il miracolo della letteratura, vivissima, l’uso sapiente della parola capace di rendere straordinarie vite comuni di quell’umanità piccola di un immaginario paese della profonda provincia americana. Non aspettatevi colpi di scena ad ogni pagina, stravaganze ed epici drammi: la grandezza di Haruf risiede tutta, come si accennava, nel potere della parola e del racconto di vite comuni rese straordinarie dalla letteratura e da quel sentire universale, che trascende il tempo e lo spazio. Nella fittizia comunità di Holt, lo scrittore crea la vita e la carica di bellezza, anche quando tragica e disperata, celebra l’uomo e i sentimenti comuni, quelle esistenze ordinarie in cui i giorni scorrono lenti scanditi dal lavoro, dalle stagioni, da felicità misurate; e il dramma, che qualche volta entra nelle vite di queste persone – a cui, inevitabilmente, ci si affeziona terribilmente – lascia sempre spazio, nonostante tutto, alla speranza, a quella fiducia nell’uomo e nei suoi istinti migliori che è, forse, il messaggio più bello di Haruf, quasi un atto di ribellione a quest’epoca di cinismo dilagante. 

È un viaggio nell’immaginazione e nella scrittura, storia e parola legate strettamente l’una all’altra come sempre più raramente sembra accadere.

torna alle recensioni

Libreria Ojetti
Via Ugo Ojetti, 173 - 00137 Roma
Tel. 06 8274114 - 82003410
Fax 06 8274166
ojetti@libreriascuolaecultura.it
info@libreriascuolaecultura.it
Facebook

Libreria Bufalotta
Via della Bufalotta, 548 - 00137 Roma
Centro Comm. DIMA Shopping
Tel. 06 87099080
Fax 06 87137708
bufalotta@libreriascuolaecultura.it
Facebook

© 2017 Libreria scuola e cultura srl. All rights reserved.
Sede Legale: Via Ugo Ojetti, 173 ROMA RM 00137
libreriascuolaecultura@arubapec.it | Cap. Soc. € 98.800,00 int. vers.
Registro delle imprese di ROMA | CF 01719550590 | P.IVA 05241641009
REA 837293 | Privacy Policy
Copyright ©2017 CTWare